alla fine della giostra

è un periodo di pensieri sconnessi, bilanci, bilance, sogni, incubi, progetti, archiviazioni, speranze, rassegnazioni.

sono stanca.

23 thoughts on “alla fine della giostra

  1. Dizò, 1. pare facile ma non lo è, 2. pare facile ma non lo è, 3. pare facile ma non lo è.

    Ze’, non ci sperare proprio.

    Winter, mi piace questa tua consapevolezza.

    Gatto, e potrei, anche.
    Volendo.
    (Eccomunque sentichipparla!)

  2. Un giro in quella mecca di cui parlavi qui. Possibilmente con qualcuno assolutamente privo di attrattive erotiche ma che apprezzi la birra come te e dica un sacco di cazzate, altrimenti anche da sola (il qualcuno lo rimedi in loco, magari fra il personale).

  3. Il trasloco ti farà bene. Cambiare aria ti farà bene. Il fatto che tu sia stanca dimostra che sei umana e non un semplice carapace con la corazza blu. Per questo sei irresistibile. :-)

  4. Achy, tutto ok un beato cazzo, scusa il francesismo.
    :o)

    Boston, tempo di bilanci e bilance… però una sbronza con tutti i crismi ci starebbe proprio bene.

    ‘Povna, benvenuta nel club.

    Ze’,
    povero
    piccolo
    illuso
    (cit.)

    Winter, diglielo.

    Kat, se qualcuno pensa che io sia un semplice carapace con la corazza blu è un coglione.
    [Prima o poi verrò a cambiare aria anche dalle tue parti. Una sola richiesta. Una. Unica e sola. Niente jazz. ;o) ]

    Oh, ve l’ho detto che vi voglio bene?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...