24 thoughts on “menu per una serata romantica

  1. Boston, e in pantofole e con una maschera all’argilla sul viso.
    Serve a selezionare il grado di masochismo.
    Se resiste, è uno che merita. Di essere sbattuto fuori senza diritto di replica.
    (Comunque è la mia cena. Solitaria. Che non son mica così demente!) :o)

    Trilly, se non ci metti l’aglio godi solo a metà!

  2. Dizò, l’aglio provoca fiatella e il topinambur trasforma chi lo mangia in un giacimento di metano.
    Quello che guadagni in rimedi naturali lo perdi in vita sociale.
    Meglio l’actimel, senti a me!

  3. Non ti facevo una platonica.
    Il che non significa che ti considero una donnaccia-epicurea-godiva-lady chatterley’s lover.

    Pero’ imporre con la coercizione l’amore platonico….

  4. Falloppio, altro che platonica! Quello è il menu del “come ridiventare vergine”.
    Che comunque quella roba lì è molto goduriosa, eh, sia ben chiaro. Solo che è un piacere che va goduto rigorosamente da soli. In caso contrario si potrebbe configurare il reato di violenza privata.

    Zorrina, ti assicuro, se vuoi che la tua virtù rimanga intatta, non c’è nulla come la bagna cauda coi topinambur. Nulla.

  5. ‘povna, confermo e sottoscrivo. And that’s all!

    Ze’, strano che tu abbia mangiato la bagnacauda ma non l’abbia accompagnata coi topinambur. Era una cena galante, per caso? ;o)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...