Fate la vostra buona azione quotidiana. All’alba, così siete a posto tutto il giorno.

Ho dimenticato il cellulare a scuola.
Il cellulare funge da orologio (l’unico funzionante in questa casa, anche se gli altri, piccati, potrebbero dirvi che loro segnano l’ora esatta due volte al giorno) e da sveglia (idem come sopra).
Domani “somministro”, perciò devo essere a scuola alle settemmezza per compilare carte.

Riepilogo:
– devo alzarmi prestissimissimo;
– non ho orologi né sveglie in casa.

Chi di voi si sveglia presto presto la mattina e si assume l’onere (e gli onori) di buttarmi giù dal letto alle seievventi?
Scrivetemi una mail, che vi do il numero di casa, così mi chiamate.

[No, Ze’, non è una scusa per tirar su numeri di telefono. Appropo’, a che ora ti svegli la mattina?]

23 thoughts on “Fate la vostra buona azione quotidiana. All’alba, così siete a posto tutto il giorno.

  1. Le sei e venti è davvero un pò troppo presto, io mi alzo 20 minuti dopo.
    Ma non puoi chiedere a quel bel ragazzone del piano di sotto, quello alto 1m 90, palestrato e che continua a guardarti con quegli occhioni che sembrano solo implorare il tuo numero di telefono?
    Magari ti accompagna anche a scuola (in braccio!)

  2. Vedi? Potresti svegliarti venti minuti prima e fare la tua buona azione quotidiana!
    Questo condominio pare la succursale di un gerontocomio. Se ci fosse un ragazzone alto, figo e tuttilresto ti pare che avrei chiesto il trasferimento?
    :o)

  3. Ciao Meraviglia, ma è vero che chi arriva in ritardo domattina poi non può ottenere trasferimenti?
    Comunque no, domani faccio il turno di pomeriggio e stasera andrò a ballare fino a tardi, sicchè mi alzerò tardissimo. Mi dispiace, davvero.

  4. Dai, su, ti prego, svegliati e svegliami.
    Per ripagarti potrei… potrei… potrei… Ho trovato! Ti faccio toccare le tette!!!

    (Eccomunque no. Se arrivo in ritardo mi trasferiscono d’ufficio. Nella scuola di fronte a casa tua.)

  5. Svivi, tranquilla, adesso chiamo Giap e lo obbligo a svegliarsi domattina all’alba.
    E poi chiamo Zeus.
    E poi, e poi, e poi…
    Perché ho sì dimenticato il cellulare, ma la rubrica ce l’ho!

    (Mado’, se la mia unica speranza è Zeus sono rovinata! Che quello, adesso, starà facendo le mosse di John Travolta ne La febbre del giovedì sera…)

  6. driiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiinnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn!
    driiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiinnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn!
    driiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiinnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn!

  7. Giap, mi avresti mandato anche l’usciere del tribunale, pur di non svegliarti prima delle settemmezza, eh?
    :o)

    Toniqina, dovevo essere tra le braccia (e le gambe) di Morfeo, perché quel driiiiiiiiiiiiiiiin! non l’ho proprio sentito…
    ;o)

    Winter, non dovevi poi essere tanto tanto sveglia, se sul display del mio cellulare risulta una chiamata persa qualche minuto prima che mi chiamassi a casa…
    :o*

    Ze’, eri sveglio anche tu a quell’ora, ci hai scritto addirittura un post. Ti costava tanto darmi il buongiorno?
    :-P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...