28 thoughts on “Che mangi oggi?

    • Bost, traduci, perché da sola non ci arrivo.
      1. Non ti piacciono i germogli
      2. Non ti piace l’associazione spermini-germogli
      3. Meglio quelli originali che quelli vegetali
      4. Che brutta fine ho fatto
      5. …
      Non lasciarmi qui a macerare nel dubbio.

    • Ma nooo, Giap, penserai mica che li abbia mangiati così, crudi e sconditi?! Mi sono serviti per condire la pasta, ma se li avessi fotografati già cotti non ci sarebbe stato l’effetto-spermino. O almeno non troppo. Non che gli spermini cotti non facciano una certa impressione, eh!
      Detto questo, sia mai io rinunci a un vino! :-P

  1. Giorni fa le ho detto: “Sto andando a Panzano, serve nulla?” “No grazie”
    Ora manca solo che smetta di trombare e l’abbiamo persa definitivamente.

    • Vegana io?! In Toscana, la terra della fiorentina e del peposo?! Ma vuoi che mi tolgano la residenza?!
      No no, è che ero andata in uno di quegli alimentari che vendono prodotti etnici per comprare un paio di kg di zenzero e ho visto ‘sti semini verdi simpatici. E li ho comprati. E poi, ovviamente, non sapevo che cazzo farne e ho consultato sal google in cerca di suggerimenti. E voilà la pasta con gli spermini!
      Dietahahahah! Ho appena finito di mangiare un peposo che Cecchini lèvati! Annaffiato con Chianti, ça va sans dire… A dieta, sì sì!
      Tu come stai? Pastrugno?

      • Ah ok, mi ero preoccupata.
        Pastrugno ci ha fatto passare un inverno di m… tra polmonite, ospedale, ricadute e gastroenteriti… speriamo che per quest’anno sia finita qui… ma è un monello e mi fa morir dal ridere per quante ne combina.
        Io sto bene, lavoro tanto, vado a yoga, medito e ho deciso di suicidarmi seguendo una dieta vegana x 21 giorni, al ventiduesimo mi affogherò in una forma di parmigiano credo…

  2. In realtà quasi tutti quelli che fanno meditazione con me sono vegetariani o vegani, in realtà sto facendo un favore ad un’amica insegante di yoga che ha scritto un libro sull’argomento, poi vabbè, se sono riuscita a stare 9 mesi senza mangiare prosciutto, mortadella e salame e formaggi, 21 giorni non mi uccideranno… però tranquilla che la carbonara mi piace ancora, e pure la fiorentina! :)

    • Yban, ma magari mangiassi solo germogli!
      Il pranzo della domenica (e del lunedì) è consistito in vitello alla genovese. Ieri pappardelle salsiccia e funghi. Arriverò a casa rotolando, quest’estate. E a quel punto ci penserà mia madre. A cucinare, dico. E non posso neanche dire “chevvitadistentiepprivazioni”, perché proprio non lo è.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...