Ceci n’est pas un post

Qui ci dovrebbe essere un post piuttosto incazzato su come funziona la scuola, che penalizza chi lavora e favorisce chi non ha voglia di fare un cazzo perché dove si decide, con la scusa di salvaguardare l’utenza, quello che conta è in realtà pararsi il culo, ma la mia collega mi ha imposto di tornarmene a casa, smettere di pensare alla scuola in questi giorni e godermi i miei amici, e quindi niente.

11 thoughts on “Ceci n’est pas un post

    • Forse la situazione non cambierà, ma a un paio di quelle persone qualcuno di buon cuore andrà a riferire che è meglio starmi lontana. Ed è bene per loro che lo facciano.

      (un tag che mi dà tante soddisfazioni! :-D)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...