19 thoughts on “Houston, abbiamo un problema

  1. Ammenoché il papà non trovi che la maestra sia molto ma molto ma molto (ma proprio molto) figa, la cintura non serve.

    • Facciamo che la prossima volta che vieni a trovarmi dormi sul pianerottolo, eh?

      (Roba che se non fosse eticamente scorretto, ‘sta partita me la giocherei solo per dimostrarti che sono in grado di vincerla. Ma no, non la giocherò. I genitori dei bambini sono intoccabili. Mi toccherà aspettare tra cinque anni a quest’ora. :-P)

    • No, no, no, porca miseria! ‘povna, tu non mi puoi incoraggiare! Non puoi! Manca soltanto che mi si dia l’abbrivio e poi siamo a posto!
      Etica. Parlami di etica, parlami di morale, parlami di deontologia professionale, parlami di… no, non credo che la moglie faccia kickboxing. Mi informerò. :-P

  2. Hai detto che bisogna parlarti di Morale?
    Spetta n’attimo che cerco l’interruttore, dove cavolo stav… ah eccolo, click… mode moralista ON:
    È un uomo sposato vergognati di averci anche solo pensato.
    Click… mode moralista OFF.

    Giust’appunto, è lui quello sposato che non deve nemmeno pensarci. :-P

  3. e perché censurarti? tanto se non viene con te, andrà con un’altra. magari una mamma vacca. o una bidella lasciva.
    tanto vale acchiappare l’occasione.
    che poi, chissà se e quando ripassa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...