“Je suis Charlie” – l’amante francese

– Novità?
– Nulla di che. A parte una cosa che mi ha fatto ridere. Hai presente tutto quello che è successo in questi giorni a Parigi?
– Eh.
– L’amante francese viveva a Parigi. Da diversi anni non ci vive più, ma ci va abbastanza spesso per lavoro. Quando ho visto quello che stava succedendo a Parigi, gli ho mandato una mail, una sola frase: “Tu non sei a Parigi, vero?”.
– …
– Lui deve aver capito una cosa per un’altra, perché mi ha risposto: “Tu sei a Parigi??? No, io sono a ***, lo sai. Ma è a soli 380 km da Parigi. Ti raggiungo?”. Io leggevo e ridevo. Non mi sposterei neanche di 38 km, e questo se ne viene con “è a soli trecentottanta chilometri”.
– Certo che devi averci fatto dei numeri non indifferenti, con questo, per lasciargli certi ricordi…

7 thoughts on ““Je suis Charlie” – l’amante francese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...