“Ma tu resisterai, sei più cazzuta!”

Anno scolastico nuovo.
Scuola nuova.
Nuova città.
Casa nuova.
Alunni nuovi.
Collega nuova.

Eccola lì, la nota dolente.
La collega nuova.
Quella conosciuta a settembre.
Quella da cui mi avevano messo in guardia.
Quella a cui avevo concesso, nonostante tutto, il beneficio del dubbio.
Quella che ha cominciato, fin dal primo giorno di scuola, a mettermi i genitori contro. Quella che ha tentato, ogni singolo giorno, di mettermi contro i bambini.
Quella che non ha mai lavorato con la stessa collega per più di due anni, perché le altre sono letteralmente scappate.
Quella che era riuscita a manipolare grandi e piccoli e a farmi passare per una persona ignobile.
Quella che si faceva passare, agli occhi degli altri, per la vittima che stava sacrificando la sua salute per salvare i bambini da me, il mostro.
Quella che, a un certo punto, deve aver tirato troppo la corda, perché la corda si è spezzata.
Quella a cui il gioco di prestigio, forse fatto con eccessiva sicurezza, è andato male e si è visto il trucco.
Quella a cui tutte le parole e le azioni si sono rivoltate contro.
Quella che ha perso la faccia con i genitori, perché ci hanno messo un po’ di tempo, ma hanno capito da quale parte stava la verità.
Quella che ha capito che, se fosse rientrata dopo la “malattia”, avrebbe trovato una collega incazzata e genitori sul piede di guerra.
Quella.
Quella lì.
Non tornerà.
Resta a casa fino alla fine dell’anno scolastico.

Gioya e giubilo in tutto il regno.

12 thoughts on ““Ma tu resisterai, sei più cazzuta!”

  1. Quindi facciamo in tempo a veder chiudere anche feisbuc. A meno di un torneo di calcetto in trasferta e nel w.e. (Come si fa la faccina perfida?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...